Novità della settima (9-17) per Azure, MSOMS e System Center

Azure

Azure CLI 2.0 è Generally Available per i moduli acs, vm, storage e network command.

Azure HDInsight 3.6 inizia il periodo di public preview. Mette a disposizione tutte lòe funzionalità della versione open-source di Apache Spark 2.1, oltre alle funzioanlità di notebooks su Azure HDInsight

WebJobs SDK 2.0 released

Azure stack TP3 rilasciato in test pubblico. Dovrebbe essere l’ultima preview prima della GA. è sttao annunciato ufficialmente anche il modello di licensing senza nessuna sorpresa rispetto alle indiscrezioni già trapelate: il cliente deve acquistare l’hardware dal vendor di scelta (al momento sono annunciate soluzioni da parte di HPE, Dell EMC e Lenovo) e quindi paga Microsoft o in base al consumo (esattamente come accade su Azure, ma ovviamente a prezzi ridotti) oppure in base al numero di core disponibili.

AAD Connect Health a costi accessibili. Fondamentalmente se occorre effettuare il monitor solo del sistema AAD Connect stiamo parlando ci circa  60€/anno. Per chi ha SCOM che già si preoccupa del monitor di ADFS e dei DOmain Controller non ci sono altri costi.

Le soluzioni in ambito IoT in senso ampio sono davvero intriganti e il supporto della cloud pubblica diventa essenziale per poter abilitare questi scenari. Azure ha annunciato l’integrazione del processo real-time di dati geo-spaziali (Geospatial Analytics) in Azure Stream Analytics. Le nuove funzionalità forniscono funzioni native che pososno essere usate in poche righe di codice per compiere complesse operazioni vettoriali sui dati geo-spaziali in realtime. Sempre in tema IoT Azure IoT Suite aggiunge nativamente funzionalità di device management

OMS

Public Preview per Azure Site Recovery Deployment Planner. In questa prima release supporta solo lo scenario VMWare verso Azure. Lo strumento è fondamentale per semplificare il processo di plan di soluzioni ASR fornendo indicazioni sulla capacità di banda e necessità di storage necessari alla corretta implementazione di ASR.A new interesting community based solution for OMS OMS – Azure Storage Analytics Solution

Public preview: instant file recovery dalla cloud con Azure Backup.

System Center

Microsoft Remote Desktop Services Management Pack for System Center 2016 rilasciato.

Update rollup per System Center Configuration Manager current branch (1610) tra le altre cose risolve un problema legato agli aggiornamenti a Windows 10 Anniversary Edition.

UR2 per System Center 2016 DPM è finalmente pronta:

Funzionalità aggunte

  • Protezione della wave 2016: SQL 2016, SharePoint 2016 e Exchange 2016.
  • Supporto di SQL 2016 come repository per DPM.
  • Auto protection verso la cloud finalmente funzionante: se l’auto protection è abilitata per una istanza SQL questo automatismo si applica anche alle copie offsite.
    anche la UR12 per DPM 2012 R2 è stata rilasciata

A proposito di Daniele Grandini

Daniele, Microsoft MVP su System Center dal 2009 è il fondatore della community alla quale porta il contributo di più di 15 anni di esperienza in sistemi di monitor e gestione. Attualmente Daniele è Microsoft MVP System Center Cloud and Datacenter Management.
Twitter:@DanieleGrandini