Prossimi Eventi

Server Infrastructure Days 2017

Le nostre sessioni

Windows Server 2016 Hyper-V nel Mondo Reale

La nuova versione dell’hypervisor di casa Microsoft introduce tante nuove funzionalità, ma quali sono davvero utili per chi non è un cloud provider? Come posso passare da Hyper-V 2012 R2 alla nuova versione e coglierne davvero i benefici? Nano Server è una tecnologia matura per workload di produzione o è meglio attendere? È vero che il protocollo di network virtualization è cambiato e questo può avere un impatto sulla mia attività? In questa sessione troverete risposta a tutto quanto avreste sempre voluto chiedere su Hyper-V 2016, per capire se davvero è opportuno aggiornare alla nuova piattaforma e quali sono i vantaggi tangibili.

Francesco Molfese

System Center Configuration Manager: Aggiornare Windows 10 ed Office 365

Windows 10 e Office 365 hanno cambiato il modo di lavorare in azienda, ma hanno anche introdotto nuove metodologie di supporto e aggiornamento. Siete davvero pronti per prodotti in continuos update? Come è possibile cogliere i vantaggi di Windows 10 rapidamente? In questa sessione approfondiremo con esempi e demo come coprire tutto il ciclo di deployment e aggiornamento di Windows 10 e Office 365 tramite System Center Configuration Manager per rendere semplice e automatico un processo che altrimenti può sembrare complesso.

Daniele Grandini

Operations Management Suite: Sicurezza a 360 Gradi

Operations Management Suite (OMS) è la nuova collezione di soluzioni per la gestione di qualsiasi infrastruttura ICT, senza o con una minima presenza di infrastruttura on-premises, OMS sfrutta la cloud per rendere rapidamente disponibili funzionalità che altrimenti richiederebbero investimenti ed infrastrutture da gestire presso i propri data center. Tra i tanti ambiti coperti da OMS, uno dei più importanti è certamente quello dedicato alla Security. Le stesse tecnologie e know how maturato nel controllo della sicurezza di Azure vengono messe a disposizione di tutti con una articolazione che copre dall’auditing, all’integrazione con i motori antimalware, dalle security baselines al controllo del traffico anomalo. Questa sessione vi mostrerà come sia possibile realizzare un sistema di sicurezza a 360 gradi in meno di un’ora di tempo.

Francesco Molfese

Operations Management Suite: Integrare le Piattaforme Open Source

Con fatica anche il mondo ICT sta cercando di superare le guerre di posizione e tecnologiche basate su assunti ideologici. Ogni piattaforma e soluzione ha i propri punti di forza e i propri ambiti di applicabilità. Se condividete questa posizione sarete certamente interessati a soluzioni di gestione che possano coprire tutte le soluzioni presenti in azienda a prescindere dalla piattaforma utilizzata. Operations Management Suite (OMS) permette di integrare soluzioni e piattaforme diverse, sia che si parli di data protection, security, log analytics o automation. Vediamo insieme con esempi concreti a che punto sia il viaggio di Microsoft per gestire piattaforme non Windows.

Daniele Grandini

SMAU Bologna 2017

Le nostre sessioni

Strategie di protezione del dato complete ed efficaci con Azure Backup

Adottare un’appropriata protezione del dato è di fondamentale importanza nella propria strategia di business. L’evoluzione dei datacenter ci può portare ad avere sistemi fisici e virtuali su differenti hypervisor, soluzioni completamente nella cloud pubblica oppure datacenter ibridi. Azure Backup è una soluzione flessibile ed efficiente che consente di mantenere il controllo ed espandere le proprie politiche di protezione dei dati. Durante questo workshop verranno approfondite nel dettaglio le caratteristiche della soluzione e verrà mostrato come un unico sevizio è in grado di rispondere alle esigenze reali di protezione dei vari workload applicativi garantendo retention nel cloud fino a 99 anni e oltre.

Francesco Molfese

Nuova legge europea sulla privacy e Garante – una soluzione dalla cloud

Il tema della sicurezza e della privacy è sempre più centrico in un moderno IT. L’introduzione della nuova normativa europea cui tutti gli stati membri dovranno adeguarsi e l’istituzione del Data Protection Officer non fanno altro che aggiungere maggior dettaglio a quelle che sono le norme italiane genericamente chiamate “Garante Privacy”. In questo workshop vedremo come Microsoft Operations Management Suite (OMS) può rispondere alle richieste tecniche e operative della normativa in tema di auditing, protezione del dato, protezione da malware.OMS è una soluzione completamente cloud based, multi piattaforma, con tutte le certificazioni necessarie ad indirizzare i temi legati alla privacy.Nel corso del workshop troverete risposte anche ai temi legati agli impatti e all'architettura della soluzione e potrete verificare di persona come sia possibile attivarla in pochi minuti.

Daniele Grandini

    

EVENTI PASSATI

 

 

Technical Cloud Day 2017

Le nostre sessioni

Azure Backup Server: Scenari di Protezione Ibrida e Cloud Borne

Sistemi fisici, virtuali, diversi hypervisor, cloud pubblica e privata, nuove compliance e tempi di retention oltre i 10 anni. Mantenere il controllo delle proprie politiche di protezione dei dati non è mai stato così difficile. In questa sessione vedremo come Microsoft OMS ci permette di proteggere sistemi fisici e virtuali, Hyper-v e VMWare, sistemi su Azure e azure platform (SQL Azure) tramite un unico servizio con retention garantite fino a 99 anni e oltre.

Francesco Molfese

OMS: Extending Monitoring Capabilities on Linux with FluentD and Ruby

Sapevate che l’agente OMS per Linux è completamente OpenSource? In questa sessione scopriremo come estendere le capacità di monitor di OMS aggiungendo un plugin all’agente linux. Durante il percorso vedremo come poter effettuare debugging del codice e come sviluppare la soluzione a partire da una macchina Windows fino al deployment della stessa con un Azure ARM template. Dalla cloud pubblica al codice open source e ritorno in un’unica sessione.

Daniele Grandini